AZIENDA

Il nome AR.CA. deriva dalle iniziali di Armando Cavallini, il fondatore, classe 1932, tuttora presente in azienda, che ha dato un rilevante contributo alla storia del riscaldamento in Italia iniziando nel 1951, prima da dipendente in un'azienda di caldareria di grandi dimensioni con sede a Mantova e continuando nel 1971 con la fondazione, con altri soci, di un'azienda attiva nel settore caldaie per uso civile.
Nel 1989 matura la scelta di lavorare in piena autonomia, così, nel 1990 nasce AR.CA., una società a carattere familiare di proprietà della famiglia Cavallini.
AR.CA. in pochi anni è divenuta azienda leader in Italia nella produzione di caldaie a combustibili solidi a gassificazione con una quota di mercato stimata superiore al 20%.
Nel segmento caldaie in acciaio a gasolio-gas, l'ampiezza della gamma consente di soddisfare qualunque applicazione.
La produzione di caldaie murali dal 1993 presenta caratteristiche di assoluta unicità nelle scelte tecniche adottate spesso in grande discontinuità rispetto alla totalità dei concorrenti privilegiando il rendimento ciclico dei propri prodotti anzichè il rendimento istantaneo al fine di conseguire un reale risparmio nei consumi di gas.
I prodotti dell'azienda sono venduti in Europa, Asia, America Latina con innumerevoli marchi e denominazioni spesso riservate ai clienti OEM. L'uso di materiali nobili come l'inox, l'ottone, il rame, e il peso dei prodotti dimostra la totale astensione dal praticare stategie di obsolescenza programmata del prodotto.
AR.CA. possiede numerosi brevetti industriali per la produzione di caldaie specifiche per impianti misti (pavimento-radiatori) a due temperature differenziate (Modelli Panel, Multipla) e per la produzione di parte dei componenti quali la valvola a tre vie idraulica.
Nel settore delle caldaie a biomassa AR.CA. è stato il primo costruttore (nel 1993) a produrre una caldaia in aspirazione e il primo costruttore a sviluppare una caldaia a pellet (nel 2001) realizzando nel contempo un bruciatore a pellet aspirato (brevettato nel 2002).
AR.CA. sta sviluppando un programma di caldaie a biomassa granulari pellet di legno e mais con la finalità di fornire il proprio contributo a raggiungere gli obiettivi previsti dal protocollo di Kyoto in materia di riduzione delle emissioni di CO2 in atmosfera.
La Divisione Sistemi & Servizi costituisce l'unico esempio sul mercato di servizio tecnico prevendita e commerciale di integrazione completa tra impianto a pannelli radianti, caldaia e pannelli solari presente oggi sul mercato.
AR.CA. si è sviluppata grazie alle referenze dei propri clienti i quali con il loro "passaparola" hanno permesso una capillare diffusione dei prodotti e un consolidamento dell'immagine e della credibilità dell'azienda.
La centralità del cliente è il vero driver della continuità aziendale.
Un sentito ringraziamento agli oltre 430.000 clienti nel mondo che ci hanno dato la preferenza.
 

L'evoluzione tecnologica di AR.CA.

  • 1993 viene realizzata la caldaia a gas a condensazione premiscelata con scambiatore in acciaio inox. Primo costruttore in Italia a realizzare questo standard tecnologico. 
  • 1993 viene prodotta la prima caldaia aspirata a gassificazione di legna con un anticipo di oltre 5 anni sugli altri costruttori.
  • 1995 viene immessa nel mercato la prima caldaia a gassificazione modulante;
  • 1996 la prima caldaia murale con modulazione PED e sonda esterna;
  • 1997 viene brevettata la valvola idraulica a portata d'acqua costante al variare della pressione (flusso costante al primo e all'ultimo piano del palazzo);
  • 1998 nasce l'accensione elettronica con un solo elettrodo (primi in Europa con questa tecnologia) . ARCA è l'unico costruttore di caldaie murali a non aver mai prodotto caldaie con accensione a fiamma pilota (il cui spreco si quntifica in 1 m3 di gas al giorno);
  • 1999 è l'anno del brevetto del modello Panel, il sistema caldaia-impianto in un solo box. Sistema che viene riprodotto con il modello Multipla, la caldaia-impianto ad incasso;
  • 2000 nasce la Divisione Sistemi & Servizi, il primo e a tutt'oggi unico servizio in grado di proporre consulenza prevendita, fornitura materiali, manutenzione post-vendita per caldaia e impianto a pavimento con unico interlocutore;
  • 2001 inizia la produzione di caldaie a combustibili granulari (mais, nocciolino, pellet ecc.);
  • 2002 viene depositato il brevetto per il bruciatore a combustibili biomasse granulari (pellet, ecc.) interamente automatico per la caldaia aspirata;
  • 2003 inizia la produzione del modello Pixel; la caldaia murale a gas più piccola del mercato, interamente a gestione digitale con scambiatore sanitario dedicato e vaso d'espansione ad elevata capienza;
  • 2004 arriva anche il modello Pixel da incasso, con il telaio meno ingombrante della sua categoria. Si completa la serie Pixel da interno conla 24 N e la 29 F;
  • 2005 va in produzione la Pixel C.; la caldaia murale a condensazione più piccola del mercato, con tre scambiatori, a gestione digitale, senza inerzie di accensione e spegnimento per ottenere il massimo rendimento ciclico possibile. Si completa l'offerta nel settore delle energie rinnovabili con i pannelli solari e con l'elettronica di caldaia in grado di gestire la fonte energetica solare termica. Inizia inoltre la produzione delle caldaie a condensazione da incasso e con bollitore.
  • 2006 la gamma di caldaie a condensazione si amplia con i modelli da incasso privi di inerzia termica. ARCA è la prima azienda in Europa a realizzare un modello di caldaia murale a condensazione con rendimenti istantanei nella classe di efficienza più elevata la 4 (seedbuk A) senza avere le inerzie termiche delle caldaie premiscelate;
  • 2007 a gennaio ARCA realizza la prima caldaia disponibile sul mercato digitale a condensazione, con classe di efficienza 4, in seedbuk A, senza inerzia termica e con ridotte emissioni di ossidi d'azoto e di carbonio: il modello Pixel 26 FCX. A giugno esce la caldaia a condensazione con accumulo da 60 litri inox incorporato, in monoblocco da 60 cm di larghezza, con il rendimento più alto della categoria, classe di efficienza 4 (seedbuk A) gestione digitale, ridotta emissione di ossidi d'azoto e di carbonio e prive di inerzia termica: Pixel B 26 FCX.
  • 2008 Arca brevetta il sistema SUN, la caldaia a gas in grado di sfruttare tutta l'energia del solare con il preriscaldo di acqua di circuito primario. Il sistema verrà emulato dai maggiori costruttori di caldaie tra i quali Bosch e Viessmann.
  • 2009 nasce la LPA; la prima caldaia Legna-Pellet con passaggio automatico da legna a pellet fino a 120 kW di potenza.
  • 2011 Arca è la prima azienda sul mercato a offrire una intera gamma di generatori a pellet ad aria a pellet modulanti fino a 250 kW.
  • 2012 Arca è il primo costruttore a produrre una stufa a pellet ad acqua in grado di gestire l'intero impianto compreso una fonte solare.
  • 2013 Arca è il primo costruttore di caldaie a proporre al mercato una caldaia combinata automatica funzionante a tronchetti di legna-pellet-gasolio (Triomatic) e una caldaia automatica gasolio-pellet (GRA-LT)
  • 2015 Arca inizia a produrre il sistema ibrido abbinando ad una caldaia con logica SUN un accumulo di acqua tecnica e una pompa di calore. Hybrid Container ottimizza in un sistema compatto più fonti di energia.
  • 2015 Arca amplia la gamma dei generatori di aria calda a biomassa aggiungendo alla produzione dei generatori a pellet (GENP) i generatori a legna (GENL) e i generatori combinati automatici legna/pellet (GENLPA). La nuova gamma va da una potenzialità di 30 kW (monofase) a 250 kW
  • 2016 Inizia la produzione di caldaie a gas a condensazione con scambiatore primario in rame e scambiatore secondario in acciaio inox a flussi paralleli e a basse perdite di carico. Tecnologia unica sul mercato.
  • 2016 nasce la prima caldaia granulare a gassificazione in grado di utilizzare combustibili poveri in accoppiata al pellet.
  • 2016 Arca è l'unico costruttore di caldaie a gas a condensazione a utilizzare la tecnologia dello scambiatore acqua-acqua in rame monotubo con funzione anticalcare.

La mission aziendale

Alfabetizzare tutti i potenziali clienti dando loro l'opportunità di comprendere le caratteristiche dei prodotti ed operare una scelta consapevole.
Offrire al cliente, prima ancora dei prodotti, un rapporto commerciale fondato sulla trasparenza dei prezzi delle caldaie, e ancor di più, dei ricambi in un rapporto fiduciario di lungo termine.
Offrire al mercato prodotti di alta qualità con soluzioni tecnologicamente avanzate ed affidabili per le problematiche di climatizzazione civile e industriale, con qualunque tipo di combustibile.
Proporre alla clientela prodotti e servizi tesi alla realizzazione dell'abbinamento caldaia-impianto con la finalità di minimizzare i consumi di combustibile e i costi di esercizio non solo del generatore ma del sistema nel suo complesso.
Garantire un efficace servizio pre e post vendita per tutti i prodotti a catalogo e in particolare per i prodotti da installare in situazioni di impiantistica complessa.
Con la Divisione Sistemi & Servizi dare la consulenza per la progettazione e la realizzazione integrata impianto/prodotto.
Instaurare con tutti gli stakeholders della società un rapporto di lungo termine al fine di condividere le esperienze e accrescere le competenze in tutte le funzioni aziendali

ARCA oggi

LogoArca-Italiano.JPG
  • 3 Stabilimenti produttivi
  • 80 Agenzie
  • 1 Unità logistica di 9.000 mq per assicurare disponibilità di materiale con rapidità di consegna
  • 420 Servizi tecnici sul territorio
  • 120 Dipendenti

Catalogo

  • Caldaie a gas murali
  • Caldaie a legna / pellet
  • Stufe a pellet
  • Generatori di aria calda
  • Caldaie in acciaio
  • Condizionamento
  • Pannelli solari
  • Impianto a pavimento radiante
  • Bollitori e serbatoi d'accumulo
  • Kit idraulici
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
 
Accetto