L'evoluzione tecnologica di AR.CA.

  • 1993 viene realizzata la caldaia a gas a condensazione premiscelata con scambiatore in acciaio inox. Primo costruttore in Italia a realizzare questo standard tecnologico. 
  • 1993 viene prodotta la prima caldaia aspirata a gassificazione di legna con un anticipo di oltre 5 anni sugli altri costruttori.
  • 1995 viene immessa nel mercato la prima caldaia a gassificazione modulante;
  • 1996 la prima caldaia murale con modulazione PED e sonda esterna;
  • 1997 viene brevettata la valvola idraulica a portata d'acqua costante al variare della pressione (flusso costante al primo e all'ultimo piano del palazzo);
  • 1998 nasce l'accensione elettronica con un solo elettrodo (primi in Europa con questa tecnologia) . ARCA è l'unico costruttore di caldaie murali a non aver mai prodotto caldaie con accensione a fiamma pilota (il cui spreco si quntifica in 1 m3 di gas al giorno);
  • 1999 è l'anno del brevetto del modello Panel, il sistema caldaia-impianto in un solo box. Sistema che viene riprodotto con il modello Multipla, la caldaia-impianto ad incasso;
  • 2000 nasce la Divisione Sistemi & Servizi, il primo e a tutt'oggi unico servizio in grado di proporre consulenza prevendita, fornitura materiali, manutenzione post-vendita per caldaia e impianto a pavimento con unico interlocutore;
  • 2001 inizia la produzione di caldaie a combustibili granulari (mais, nocciolino, pellet ecc.);
  • 2002 viene depositato il brevetto per il bruciatore a combustibili biomasse granulari (pellet, ecc.) interamente automatico per la caldaia aspirata;
  • 2003 inizia la produzione del modello Pixel; la caldaia murale a gas più piccola del mercato, interamente a gestione digitale con scambiatore sanitario dedicato e vaso d'espansione ad elevata capienza;
  • 2004 arriva anche il modello Pixel da incasso, con il telaio meno ingombrante della sua categoria. Si completa la serie Pixel da interno conla 24 N e la 29 F;
  • 2005 va in produzione la Pixel C.; la caldaia murale a condensazione più piccola del mercato, con tre scambiatori, a gestione digitale, senza inerzie di accensione e spegnimento per ottenere il massimo rendimento ciclico possibile. Si completa l'offerta nel settore delle energie rinnovabili con i pannelli solari e con l'elettronica di caldaia in grado di gestire la fonte energetica solare termica. Inizia inoltre la produzione delle caldaie a condensazione da incasso e con bollitore.
  • 2006 la gamma di caldaie a condensazione si amplia con i modelli da incasso privi di inerzia termica. ARCA è la prima azienda in Europa a realizzare un modello di caldaia murale a condensazione con rendimenti istantanei nella classe di efficienza più elevata la 4 (seedbuk A) senza avere le inerzie termiche delle caldaie premiscelate;
  • 2007 a gennaio ARCA realizza la prima caldaia disponibile sul mercato digitale a condensazione, con classe di efficienza 4, in seedbuk A, senza inerzia termica e con ridotte emissioni di ossidi d'azoto e di carbonio: il modello Pixel 26 FCX. A giugno esce la caldaia a condensazione con accumulo da 60 litri inox incorporato, in monoblocco da 60 cm di larghezza, con il rendimento più alto della categoria, classe di efficienza 4 (seedbuk A) gestione digitale, ridotta emissione di ossidi d'azoto e di carbonio e prive di inerzia termica: Pixel B 26 FCX.
  • 2008 Arca brevetta il sistema SUN, la caldaia a gas in grado di sfruttare tutta l'energia del solare con il preriscaldo di acqua di circuito primario. Il sistema verrà emulato dai maggiori costruttori di caldaie tra i quali Bosch e Viessmann.
  • 2009 nasce la LPA; la prima caldaia Legna-Pellet con passaggio automatico da legna a pellet fino a 120 kW di potenza.
  • 2011 Arca è la prima azienda sul mercato a offrire una intera gamma di generatori a pellet ad aria a pellet modulanti fino a 250 kW.
  • 2012 Arca è il primo costruttore a produrre una stufa a pellet ad acqua in grado di gestire l'intero impianto compreso una fonte solare.
  • 2013 Arca è il primo costruttore di caldaie a proporre al mercato una caldaia combinata automatica funzionante a tronchetti di legna-pellet-gasolio (Triomatic) e una caldaia automatica gasolio-pellet (GRA-LT)
  • 2015 Arca inizia a produrre il sistema ibrido abbinando ad una caldaia con logica SUN un accumulo di acqua tecnica e una pompa di calore. Hybrid Container ottimizza in un sistema compatto più fonti di energia.
  • 2015 Arca amplia la gamma dei generatori di aria calda a biomassa aggiungendo alla produzione dei generatori a pellet (GENP) i generatori a legna (GENL) e i generatori combinati automatici legna/pellet (GENLPA). La nuova gamma va da una potenzialità di 30 kW (monofase) a 250 kW
  • 2016 Inizia la produzione di caldaie a gas a condensazione con scambiatore primario in rame e scambiatore secondario in acciaio inox a flussi paralleli e a basse perdite di carico. Tecnologia unica sul mercato.
  • 2016 nasce la prima caldaia granulare a gassificazione in grado di utilizzare combustibili poveri in accoppiata al pellet.
  • 2016 Arca è l'unico costruttore di caldaie a gas a condensazione a utilizzare la tecnologia dello scambiatore acqua-acqua in rame monotubo con funzione anticalcare.
  • 2017 parte il progetto granulari poveri con il deposito del brevetto della Polimatic per l'utilizzo di combustibili rinnovabili alternativi al pellet
  • 2017 linizia la produzione della caldaia a gas a condensazione con secondo scambiatore in acciaio inox

Catalogo

  • Caldaie a gas murali
  • Caldaie a legna / pellet
  • Stufe a pellet
  • Generatori di aria calda
  • Caldaie in acciaio
  • Condizionamento
  • Pannelli solari
  • Impianto a pavimento radiante
  • Bollitori e serbatoi d'accumulo
  • Kit idraulici
Questo sito utilizza cookie, continuando a navigare acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni sono disponibili al link Privacy.
 
Accetto